FRATTURA: IL DRUG TEST PER STARE VICINI AI RAGAZZI DELLA VALLE

on . Postato in Comunicati

“Questa mattina mi sono sottoposto all'esame tossicologico come a noi candidati alla carica di governatore del Molise hanno chiesto di fare i ragazzi della Comunità La Valle di Padre Lino. Al di là dei risultati che medici e operatori del Cardarelli mi ha consegnato in tempi rapidissimi - risultati tutti negativi (esito per me scontato, viste le mie abitudini) -, sono convinto che un segnale come questo debba essere offerto da parte di chi si candida a rivestire un ruolo pubblico, in particolare a guidare la Regione Molise. È un piccolo gesto utile non solo per dare l'esempio e a certificare la personale correttezza comportamentale, ma anche per accostarsi a un mondo così impietoso come quello della tossicodipendenza. Siamo partiti da qui, da un piccolo test, per dimostrare a quanti soffrono questo tormento, alle loro famiglie, a chi lavora in un campo tanto difficile, che saremo presenti con i fatti”.                                                                   



Lo ha dichiarato Paolo di Laura Frattura, candidato del centrosinistra alla Presidenza della Regione Molise, dopo aver effettuato il test tossicologico nel laboratorio analisi dell'ospedale Cardarelli di Campobasso nella mattinata di oggi, giovedì 21 febbraio. Questo, l'esito del drug test: assenti anfetamine, assenti cannabinoidi, assente cocaina, assenti barbiturici, assenti oppiacei, assenti benzodiapedine.                                                                        
In allegato al comunicato stampa il risultato dell'esame.

Campobasso, lì 21 febbraio 2013
L'ufficio stampa