PAOLO DI LAURA FRATTURA: ZUCCHERIFICIO, NON SI TRASFERISCA LA PRODUZIONE

on . Postato in Comunicati

«Sappiamo che nei prossimi giorni dovrebbe essere pubblicato il bando di gara per la vendita dello Zuccherificio del Molise. Per questo, senza voler invadere ruoli e competenze altrui, ritengo opportuno, in quanto candidato alla carica di governatore di centrosinistra, suggerire un’indicazione ai commissari.

È fondamentale, per salvare lo stabilimento bieticolo-saccarifero, salvaguardare la produzione. Per salvaguardarla, quindi, è estremamente importante prevedere nel bando di vendita clausole precise per la non trasferibilità della produzione. Non è sufficiente contemplare la previsione di una garanzia dei livelli occupazione per due anni. Bisogna fare di più.

Solo così tuteleremo per davvero quest’azienda tanto importante per il Molise».

 

È quanto dichiara Paolo di Laura Frattura, candidato di centrosinistra alla Presidenza della Regione Molise, sulla redazione del bando di gara per la vendita dello Zuccherificio del Molise.

L’Ufficio stampa

Termoli,  lì 19 febbraio 2013